Vai al contenuto

Quanta Acqua Bere per Dimagrire? I Litri Esatti..

L’acqua ha il potere di aiutarci a perdere peso, ma funziona al meglio solo in determinati momenti della giornata.

Questo articolo ti insegnerà il modo migliore per organizzare il tuo programma “idratante” che ti aiuterà a perdere peso e combattere il gonfiore.

Detto ciò, l’acqua deve essere consumata in quantità moderate per essere utile nella perdita di peso.

E per rendere il percorso più semplice e preciso, puoi usare un bicchiere di plastica per misurare la quantità di liquido che stai bevendo.

Ad esempio, puoi utilizzare un bicchiere da 200 ml come misurino per determinare con precisione quanta acqua consumi.

Quando ti svegli, bevi 200 ml di acqua per perdere peso

Appena possibile, prima di fare colazione, bevi il tuo primo bicchiere d’acqua per avviare il processo di dimagrimento.

Tra i più alti tassi di obesità c’è il Giappone che, fortunatamente, ha tra i tassi più bassi.

Dopo il digiuno notturno, ci ritroviamo con lo stomaco vuoto e l’acqua pulisce il colon e lo stomaco in modo più efficace. Ciò riduce al minimo i processi di fermentazione all’inizio della giornata che portano a una pancia gonfia.

Brucia i grassi bevendo acqua prima di un pasto

Per dimagrire, bevi 500 ml di acqua mezz’ora prima di un pasto, il doppio di due bicchieri d’acqua regolari.

L’American University of Virginia Tech di Blacksburg ha condotto uno studio che ha scoperto che questo è un modo molto efficace per perdere peso. 84 persone sono state reclutate per uno studio pubblicato su Obesity:
Chi mangiava a tavola senza consumare acqua doveva bere mezzo litro prima dei pasti, mentre chi non lo beveva poteva farlo.

È inoltre importante ricordarsi di bere mezzo litro d’acqua al mattino prima di partire per il lavoro in modo da arrivare ai pasti con minor fabbisogno alimentare e ridurre le porzioni a cena.

Se bevi acqua prima di andare a letto, perderai peso durante il sonno.

Si consiglia di consumare l’acqua un’ora prima di coricarsi per dimagrire:

Farai in modo che il tuo corpo abbia la quantità di idratazione necessaria per supportare il suo metabolismo notturno, che lo affronta durante il giorno e si prepara per il suo smaltimento durante la notte, oltre che per eliminare il grasso dal corpo.

Acqua lontano dai pasti per perdere peso: 200 ml ridurranno l’appetito


Per dimagrire, consumare almeno un bicchiere d’acqua ogni mattina e sera.

Concedersi una bevanda dolce durante le ore notturne riduce la tentazione di fare uno spuntino e ti fa ingrassare:
Oltre ad aumentare la glicemia, lo zucchero crea calorie vuote, in modo da farti sentire ancora il bisogno di bere.

I semi di finocchio “schiariscono” anche l’acqua del rubinetto.


Regolari controlli da parte delle autorità sanitarie garantiscono la purness dell’acqua del rubinetto, ideale per dimagrire. Se vi preoccupa l’acqua del rubinetto pesante, aggiungete dei semi di finocchio schiacciati e lasciate in infusione. Man mano che i semi vengono digeriti, conferiscono sapore all’acqua.

L’esercizio fisico ti fa venire sete? Bevi più acqua.


L’acqua è ciò che ti consigliamo di consumare in piccole quantità quando stai cercando di perdere peso. Tuttavia, si consiglia di consumare più acqua se si pratica attività fisica da almeno due bicchieri. La tendenza a sudare di più è accentuata durante l’estate, quando le temperature più elevate aumentano anche la traspirazione.

Acque per aiutarti a perdere peso


L’acqua può avere diversi effetti sul tuo corpo a seconda del contenuto di sali minerali. Qui forniamo un elenco delle acque minerali più adatte per ogni problema. L’alternanza tra i minerali può anche fornirti diversi sali, che ti aiuteranno a ricaricare il tuo sistema in modo olistico.

Scegli i bicarbonati


Molte di loro sono acque ricche di bicarbonato che aiutano a promuovere la digestione e possono sostituire le acque a basso contenuto di sodio in sostituzione dei pasti.

L’iposodio è consigliato in caso di ritenzione


Il sodio è presente in esso a appena 20 mg per litro. Il residuo fisso dovrebbe essere compreso tra 80 milligrammi e 200 milligrammi per litro affinché l’acqua sia efficace nella purificazione stessa.

Potrebbe essere utile tenere un diario alimentare. Gli studiosi hanno anche concluso che l’acqua potabile può aiutare le persone a perdere peso. È perché il cibo mangiato e la quantità di acqua hanno prodotto risultati specifici basati su un coefficiente. Un esempio:

L’apporto energetico totale è diminuito dell’8,6% da circa 2.157 calorie al giorno e dall’aumento dell’1% nell’assunzione di acqua. Di conseguenza, l’apporto energetico totale è diminuito dell’8,6%. Il calo è stato anche aiutato dall’assunzione di acqua.

Torna a Dimagrire Facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.