La Dieta Depurativa per Fegato, Colon Irritabile e Intestino

immagine di un pasto della dieta mediterranea

Oggigiorno in Italia sono presenti tantissimi articoli e video riguardanti ogni tipo di dieta, compresa quella depurativa.

Diverse diete presentano proprietà e strutture non incluse nei regimi alimentari che già conosciamo, ma dobbiamo dirci la verità: queste non funzionano e possono altresì portare al dannoso effetto yo-yo, dandoci l’illusione di successo con un dimagrimento nel breve termine, che viene tuttavia vanificato nel tempo una volta ingrassati di nuovo.

Il problema risiede nella poca attendibilità dei risultati ottenuti, dato che solamente un numero esiguo di persone ha testato questa particolare dieta disintossicante; dunque, potenzialmente, vengono divulgate informazioni non veritiere e spesso totalmente fuori luogo al riguardo.

Questo portale web si pone l’obiettivo di trattare solamente le diete che abbiamo testato personalmente: di conseguenza, possiamo esprimere una valutazione dicendo se hanno funzionato oppure no, indicando in aggiunta i loro pregi e difetti, fino a scendere nel dettaglio e proporre dei regimi alimentari che potranno fare al tuo caso.

una donna viene ripresa sdraiata con le mani a cuore e una margherita sul suo ombellico


Perché queste diete non convincono appieno?

Il problema risiede nell’assenza di informazioni serie e certificate relative a persone che si sono sottoposte a questi particolari regimi alimentari.

Di conseguenza, molte informazioni concernenti queste diete sono spesso false, talvolta totalmente ingannevoli.

Il nostro scopo è di discutere delle diete che abbiamo effettivamente testato di persona, per offrirti una valutazione serena e obiettiva delle stesse, dicendoti se sono valide e illustrandoti i lati positivi e negativi, per poi in conclusione suggerirti quelle che possono fare al tuo caso!

Dopo queste importanti precisazioni, siamo pronti per parlarti della dieta depurativa, fra i regimi alimentari più conosciuti non solo in Italia, ma anche nel resto d’Europa.

una donna tira in avanti il suo jeans per controllare la pancia

Cos’è la dieta depurativa?


La dieta depurativa realizza una strategia alimentare molto diversa dalle altre, che si pone come obiettivo l’eliminazione di quelle sostanze deleterie nel sangue attraverso una varietà di cibi accuratamente selezionata.

Una corretta dieta disintossicante ti consentirà di facilitare quei processi di disintossicazione del corpo, riducendo in questo modo la quantità di tossine originate dal metabolismo.

Quale scelta di dieta depurativa da adottare a tal proposito? Ci si dovrà basare su un consumo di cibi caratterizzati da una digestione facile, ossia quelli che presentano una quantità limitata di lipidi e in particolar modo di proteine.

Le scorie azotate, causate dal metabolismo del fegato (metabolismo epatico), vengono eliminate con l’emuntorio renale: questi sono gli organi che maggiormente si fanno carico dell’attività depurativa dell’organismo.

olio d'oliva ripreso in primo piano mentre viene versato in una ciotola

Il fegato, in particolare, viene sovraccaricato da eventuali eccessi alimentari (come porzioni troppo abbondanti o una grande quantità di alcol ingerito); in questi casi le sue attività sarebbero certamente incrementate e questo iperaffaticamento andrebbe a rallentare il lavoro metabolico del corpo.


Se fossero presenti in quantità elevate, le tossine porterebbero il fegato a esaurire la sua capacità di depurazione; questo significa che le sostanze dannose rimarrebbero in circolo.

La dieta depurativa non solo ha il compito di ridurre l’apporto di proteine e calorie, ma deve altresì essere in grado di ottimizzare le funzionalità del fegato, fornendo tutto ciò che serve per facilitare la buona riuscita dei processi di depurazione.

Solitamente, le sostanze utili si possono trovare nelle verdure e nei cibi integrali, oltre che in quelli animali come il pesce e le uova (alimenti che dovrebbero essere consumati moderatamente, ma in modo regolare).

Esistono dei vegetali che dispongono di una capacità “epatoprotettiva” (termine impiegato in passato che risulta inadatto).

Degli esempi? I carciofi, il cardo mariano e il boldo favoriscono l’attività del fegato, facilitando la secrezione della bile e ottimizzando, dunque, il corretto funzionamento intestinale.


La dieta depurativa favorisce l’eliminazione delle sostanze deleterie attraverso le vie urinarie e fecali; una terza modalità si realizza con il sudore e può essere potenziata dall’attività sportiva, ma anche dalla presenza in luoghi caldi.

Dunque, nella dieta depurativa si rivelano essere preziosi i cibi diuretici e ricchi di fibre e di capacità lassative, proprietà degli alimenti di origine vegetale. Devi sapere che è anche molto importante l’assunzione di liquidi come l’acqua, i frullati e i succhi di frutta.

frutta di stagione ripresa in primo piano con sullo sfondo degli estratti

Disintossicazione del corpo: i principi della dieta depurativa


Al fine di favorire la depurazione dell’organismo tramite la dieta depurativa è bene limitare l’assunzione del cibo cosiddetto “spazzatura”, ossia quello che si può trovare nei fast-food, come le patatine fritte, le bevande dolcificate, gli hamburger e così via. Questo cibo, infatti, si rivela essere una grande fonte di grassi e zuccheri, essendo privo di altri elementi utili.

Da favorire invece il consumo di cereali di tipo integrale; questi abbondano di fibre, che contribuiscono a mantenere pulito l’intestino, svolgendo una decisa azione nella dieta depurativa.

Sì anche al consumo di frutta e verdura, preziosa fonte di vitamine e di sali minerali antiossidanti, utilissimi per il metabolismo e l’espulsione delle scorie.

La carne rossa, i formaggi e i salumi devono essere limitati nella propria alimentazione. La presenza di grassi saturi porta a elevati livelli di colesterolo nel sangue; il sodio, invece, favorisce l’ipertensione (nei soggetti predisposti).

Per ciò che riguarda le bevande nella dieta depurativa dovresti bere una grande quantità di acqua (un litro e mezzo al giorno come minimo): ciò faciliterà la diuresi e la conseguente depurazione del corpo. Bisogna ricordare di eliminare i superalcolici e di ridurre il vino: questi impediscono l’afflusso di ossigeno verso le cellule, sottraendo nutrimento e penalizzando un corretto smaltimento delle tossine.

Non scoraggiarti se assumi i cibi o le bevande precedentemente sconsigliati. Questo perché le sensazioni di colpa favorirebbero la formazione di ulteriori tossine.

Possiamo dire che fare delle eccezioni ogni tanto può essere positivo anche ai fini della dieta depurativa: il piacere derivante dalla consumazione di questi cibi è in grado di favorire la produzione di endorfine, che svolgono un’importante azione antidepressiva e ansiolitica, favorendo il contenimento dei danni causati dagli eccessi alimentari.

Prova a seguire questo regime alimentare di dieta depurativa solamente per tre giorni a settimana, per tutta la durata del mese. La dieta depurativa ti aiuterà nello smaltimento di tossine, scorie e grasso.

una donna ripresa mentre è ricoperta di verdure e ortaggi

1° giorno di Dieta Depurativa

Colazione

  • Tè verde (drenante e ricco di preziosi antiossidanti)
  • 3 gallette di mais
  • 3 cucchiaini di marmellata al limone o all’arancia amara (in grado di favorire lo scioglimento del grasso)


Spuntino

1 piatto di frutti di bosco (dotati di grande azione antiossidante).


Pranzo

  • 150 g di insalata belga con 2 cucchiaini di olio d’oliva extravergine
  • 80 g di riso semintegrale (dalla proprietà antigonfiore); tostalo con due cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, per poi unire un brodo vegetale a base di zafferano



Merenda

1 porzione di ananas fresco (effetto diuretico).

Cena

  • 150 g di nasello al vapore
  • 200 g di finocchi (effetto diuretico) con olio d’oliva extravergine
  • 3 gallette di riso o in alternativa di mais



2° giorno di Dieta Depurativa

Colazione

  • Tè verde
  • 3 gallette di riso
  • 3 cucchiaini di miele (dall’effetto energetico)


Spuntino

1 pera (ottimizza l’intestino).

Pranzo

  • 150 g di germogli (contenuto importante di minerali e vitamine) con 2 cucchiaini di olio extravergine
  • 80 g di orzo (effetto diuretico) cotto in padella con 2 cucchiaini d’olio extravergine e della zucchina


Merenda

1 budino di soia (ipocalorico e piacevole al palato, stimola la produzione di endorfine e serotonina, l’ormone della felicità).

Cena

  • 120 g di pollo (carne proteica) alla griglia
  • 200 g di carote (presenza di antiossidanti), saltate in casseruola con l’aggiunta di 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva
  • 3 gallette di mais

un piatto di carne media cottura con asparagi e pomodorini in primo piano



3° giorno di Dieta Depurativa

Colazione

  • Caffè d’orzo (effetto diuretico) e latte di riso (effetto antigonfiore)
  • 3 gallette di riso
  • 3 cucchiaini di confettura di mela


Spuntino

1 pompelmo rosa (enzimi, vitamine e minerali).

Pranzo

  • 150 g di cicoria (che favorisce la depurazione del sangue e la diuresi) saltata in casseruola con l’aggiunta di 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva
  • 80 g di pasta di farro (contro i gonfiori dell’addome) semintegrale, con un po’ di salsa al pomodoro


Merenda

Latte di riso con un cucchiaino di cacao (che favorisce il buon umore e smorza la fame nervosa).

Cena

  • 100 g di arrosto di vitello (proteine utili per i muscoli)
  • Broccoli (effetto antiossidante) a vapore, con 2 cucchiaini d’olio di oliva extravergine
  • 50 g di riso cotto al vapore

un sandwich viene misurato con un metro in acciaio

Dove posso acquistare un prodotto per la dieta depurativa ad un buon rapporto qualità/prezzo?


L’esperienza vissuta dopo aver testato tante diete detox mi ha fatto capire che un metodo efficace per perdere peso rapidamente non può solamente realizzarsi attraverso una precisa dieta detox .

Consiglierei infatti anche di usare un integratore naturale, che ti saprà senza dubbio sostenere durante una perdita importante di peso, in modo del tutto semplice e veloce.

Ne ho provati molti: posso dunque dire che con buone probabilità, la maggior parte degli integratori non funziona.

Al contrario, questi potrebbero comportare degli effetti collaterali assolutamente indesiderati.

Non andresti solo a investire molto denaro per questi prodotti, ma anche a mettere in pericolo la tua stessa salute.

Se desideri perdere rapidamente del peso corporeo allora ti suggerisco di provare African Mango, un prodotto che ha aiutato me e tante persone che conosco a dimagrire in modo persino piacevole.

Se vuoi trovarlo al miglior prezzo in rete ti consiglio di cliccare sul link qui sotto, ricordando che si tratta di un prodotto destinato a essere disponibile in Italia per un periodo limitato di tempo:

immagine della soluzione per la dieta

una foto di Roberto Rossi, uno scrittore di Pensieri di Strada

AUTORE:

Roberto Rossi

Sono un’appassionato di salute e benessere che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Ho passato anni a provare diete e regimi alimentari di tutti i tipi e, spinto da una passione per questo settore e per sconfiggere l’obesità, ho deciso di scrivere e condividere le mie esperienze su questo sito.

Torna alla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *