Dieta Settimanale: Sana ed Equilibrata per Dimagrire

dieta settimanale

Quando si vuole dimagrire in un breve lasso di tempo, si decide di seguire una dieta sana e ipocalorica e gli scopi che ci si prefigge di raggiungere quando si compie tale scelta molte volte sono il superamento a pieni voti della prova costume oppure, più semplicemente, riuscire a tornare in forma in tempo per un’importante occorrenza.

Affinché una dieta lampo funzioni davvero, non occorre assolutamente saltare uno o più pasti durante la giornata oppure mangiare in modo del tutto sgretolato pensando che, così facendo, si vanno a perdere i chili in eccesso: infatti, il digiuno da calorie e nutrienti non è affatto salutare.

È fondamentale, invece, proporzionare nel modo migliore i cibi che si consumano giornalmente, prediligendo frutta e verdura stagionali e limitando considerevolmente i condimenti.

Prima ancora di scoprire nello specifico il programma alimentare a cui attenersi per quanto riguarda una dieta dimagrante veloce, è essenziale marcare un termine temporale: infatti, questo genere di regime alimentare va seguito per un arco di tempo assai limitato equivalente a una o, al massimo, due settimane.

cibo spazzatura

Inoltre, per escludere determinate situazioni le quali potrebbero rivelarsi rischiose quando si affronta una dieta ipocalorica, è importante parlare prima col proprio medico.

Così come vale per tutti gli altri regimi dimagranti, anche la dieta ipocalorica veloce qui di seguito riportata non può ovviamente fare miracoli, ma grazie ad essa, se seguita scrupolosamente, è comunque possibile dimagrire massimo 2 o 3 kg e, eliminando i liquidi in eccesso, si otterrà anche un visibile dimagrimento generale.

Ecco qui alcune regole importanti che devono essere costantemente seguite:

✅ bere molto durante tutto il giorno, prediligendo possibilmente la sola acqua naturale ed assumendola lontano dai pasti;
✅. nel corso della giornata è possibile concedersi delle tisane non zuccherate;
✅. per placare la sensazione di fame, optare per della verdura cruda come ad esempio finocchi e cetrioli, i quali hanno delle proprietà drenanti e aiutano a sgonfiare la pancia;
✅. per quanto riguarda gli spuntini da consumare a metà mattina e per merenda, scegliere, magari alternando, tra un frutto di stagione, uno yogurt magro (con lo 0% di grassi se si tratta di quello greco) oppure una spremuta d’arancia;
✅. combinare la dieta con dell’esercizio fisico.

Qui di seguito è presente un programma settimanale da seguire qualora si volesse dimagrire: questo schema contiene tutte le indicazioni necessarie riguardanti i pasti principali e gli spuntini.

cibo

I pasti proteici costituiti da porzioni di pesce e carne bianca possono essere sostituiti con alimenti altrettanto proteici, come ad esempio i fagioli di soia o il seitan: così facendo si assicura il giusto apporto di proteine e si impedisce l’insorgere di squilibri nutrizionali.

Lunedì
A colazione del caffè o tè non zuccherati e due fette biscottate (possibilmente integrali) con un po’ di marmellata senza l’aggiunta di zuccheri.
A pranzo 150 gr di petto di pollo oppure fesa di tacchino accompagnati da un piatto di verdura (cruda o cotta, a piacere) e 40 gr di pane di segale.
Per cena minestrone di verdure (senza pasta e legumi) insaporito con un cucchiaino di olio, 80 gr di ricotta con pochi grassi e 40 gr di pane di segale.

Martedì
A colazione del caffè o tè non zuccherati, una fetta biscottata integrale con un po’ di marmellata e un frutto di stagione.
Per il pranzo 120 gr di pesce magro al cartoccio o alla griglia con contorno di insalata di verdure poco condita e 40 gr di pane di segale.
A cena due uova sode, verdura a piacere e 40 gr di pane integrale o di segale.

Mercoledì
A colazione del caffè o tè non zuccherati e quattro biscotti secchi.
A pranzo 100 gr di fiocchi di latte oppure, se si preferisce, una mozzarella light, poi insalata a piacere e 40 gr di pane di segale.
Per la cena una porzione di 60 gr di pasta integrale insaporita con un cucchiaio di sugo di pomodoro leggero o delle verdure a cubetti, più un piatto di insalata mista a proprio piacimento.

Giovedì
A colazione del caffè o tè non zuccherati e due fette biscottate (possibilmente integrali) con poca marmellata.
Per il pranzo 80 gr di tonno sgocciolato o al naturale, insalata verde mista con un cucchiaino di olio e aceto o succo di limone, 40 gr di pane integrale o di segale.
Per cena 150 gr di carne bianca ai ferri accompagnata da verdure grigliate e 40 gr di pane.

Venerdì
Per colazione caffè o tè non zuccherati e quattro biscotti secchi.
A pranzo 60 gr di riso integrale con verdure, più l’insalata.
Per cena 120 gr di pesce al cartoccio, una porzione di pomodorini e 40 gr di pane.

Sabato
A colazione caffè o tè non zuccherati e due fette biscottate con un piccolo cucchiaio di marmellata.
Per pranzo 60 gr di ceci bolliti con verdure e una porzione di insalata.
Per cena un piatto di bresaola con rucola e alcune scaglie di grano insaporita con olio, limone e pepe nero, più 40 gr di pane integrale.

Domenica
A colazione del caffè o tè non zuccherati, una fetta biscottata integrale con un po’ di marmellata e un frutto di stagione.
Per pranzo una porzione di 70 gr di pasta integrale insaporita con sugo di pomodoro o verdure cotte in padella, più dell’insalata mista.
Per cena del minestrone di verdure (senza aggiunta di pasta) condito con un cucchiaino di olio, 80 gr di ricotta con pochi grassi e 40 gr di pane di segale.

una limonata con menta ripresa con caraffa e bicchiere in primo piano

IL MIO CONSIGLIO PER DIMAGRIRE VELOCEMENTE

Ho provato tante diete e, grazie alla mia esperienza, posso ben dire che per perdere peso velocemente non occorre solamente trovare la dieta più adatta a noi, ma può rivelarsi molto utile usare anche un integratore naturale che ci possa aiutare a perdere peso in modo veloce e naturale.

Di integratori ne ho provati tanti e sono arrivato alla conclusione che la gran parte di essi non funzionano e, inoltre, molti possono avere degli spiacevoli effetti collaterali: non perderete solamente denaro e tempo prezioso, ma ci possono anche essere implicazioni negative per la vostra salute.

Se volete dimagrire in modo veloce e naturale, io consiglio African Mango, dal momento che esso ha aiutato me e molti miei amici a perdere peso in breve periodo.

Volete acquistarlo al prezzo più vantaggioso?

Cliccate adesso sul link qui sotto e non dimenticate che in Italia è disponibile solo per un breve periodo.

immagine della soluzione per la dieta

una foto di Roberto Rossi, uno scrittore di Pensieri di Strada

AUTORE:

Roberto Rossi

Sono un’appassionato di salute e benessere che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Ho passato  anni a provare diete e regimi alimentari di tutti i tipi e, spinto da una passione per questo settore e per sconfiggere l’obesità, ho deciso di scrivere e condividere le mie esperienze su questo sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *