Dieta Senza Carboidrati: Esempio e Alimenti per Dimagrire

immagine di un pasto della dieta senza carboidrati

Fra le diete disponibili sui siti specializzati (e non) che sono presenti online, la dieta senza carboidrati è sicuramente una delle più interessanti da seguire.

Ci sono diete con caratteristiche mai viste prima, ma non tutte sono valide e consentono di dimagrire, alcune semplicemente non funzionano, e altre potrebbero causare il temutissimo effetto yo – yo, ossia dimagrire a  breve per poi ingrassare di nuovo dopo qualche tempo.

Uno dei problemi principali che riguardano l’efficacia di una dieta, sta proprio nell’affidabilità delle fonti che un sito mette sul piatto, in sostanza non tutti verificano l’affidabilità delle informazioni o testano personalmente le diete proposte.

Bisognerebbe toccare con mano i risultati che una dieta offre, affidarsi ad esperti, analizzare le proprietà nutrizionali e l’equilibrio che ogni tipo di alimentazione riesce a dare.

Se gli altri siti non si preoccupano di verificare le fonti, il nostro obbiettivo è quello di testare accuratamente le diete che ti proponiamo, per offrirti un’ampia analisi dettagliata, in modo da capire quali sono quelle che funzionano meglio per te.

Ecco un’analisi dettagliata della dieta senza carboidrati.

metro per misurazione

La dieta senza carboidrati: che cos’è?


Quando parliamo di dieta senza carboidrati, significa che in tavola non troverai pane e pasta, cibi che sono i principali contenitori di questo gruppo alimentare.

Di solito nelle diete vengono limitati, proprio perché se mangiati in eccesso si rivelano dei veri e propri nemici della linea.

Eliminare pane e pasta dalla dieta non sempre, però, può essere benevolo per la salute, molto spesso devi ricorrere a integratori alimentari naturali, che risolvano il problema senza mettere a rischio la salute o farti ingrassare.

Nei prossimi paragrafi ti offriremo un esempio di una dieta specifica senza carboidrati, accuratamente testata, che ti permetterà di dimagrire velocemente.

In un’alimentazione sana, i carboidrati devono essere presenti seppur in minor parte.

Una dieta priva di questo gruppo alimentare, consente di eliminare in modo rapido i chili di troppo, ma nel lungo periodo potrebbe rivelarsi nemica della salute, per questo bisogna bilanciarla con integratori naturali, in modo da ottenere quelle proprietà e non esagerare con alimenti a base di grassi, proteine e vitamine.

Non bisogna prolungare una dieta senza carboidrati per troppo tempo, una volta perso qualche chilo (non ti aspettare di perdere 10kg in un mese!) bisogna cambiare regime alimentare per avere un’alimentazione complessa e assumere tutti i nutrienti:

puoi scegliere una dieta mediterranea, vegana, vegetariana, fruttariana e tante altre che ti abbiamo segnalato.

una limonata con menta ripresa con caraffa e bicchiere in primo piano

Dieta senza carboidrati: funziona davvero?



Vuoi perdere peso a tutti i costi senza attentare alla tua salute?

Se la risposta è sì, la dieta senza carboidrati funziona davvero, perché una cosa è certa: senza pasta e pane, di peso ne perderai in abbondanza.

Ma se stai cercando un regime alimentare valido, in grado di unire la perdita di peso al benessere del corpo, allora questa dieta è la scelta sbagliata, almeno se pretendi di seguirla per troppo tempo, senza integrare i carboidrati con soluzioni naturali.

Perché è sbagliata? Il motivo è semplice: se elimini pasta, pane e tutti gli altri carboidrati, l’equilibrio nutrizionale della tua alimentazione dovrà necessariamente poggiarsi su altri gruppi alimentari, ossia grassi e proteine.

È vero che le proteine aiutano l’incremento della massa magra e non fanno ingrassare, ma un consumo prolungato di sole proteine non accompagnato dai carboidrati, produce effetti e danni al fisico, in quanto affatica i reni, e anche se in soli 10 giorni si perde peso, i rischi potrebbero essere molto pericolosi.

L’imperativo è sempre quello di integrare, integrare, integrare con carboidrati naturali, scegliendo prodotti senza additivi pericolosi aggiunti.

Fatta questa premessa e valutati alcuni i contro di una dieta senza carboidrati, andiamo a vedere un esempio pratico di una dieta priva di pane e pasta.

una bilancia ripresa dall'alto con un metro e una mela

Dieta senza carboidrati: menu settimanale



Qual è il menu settimanale di una dieta senza carboidrati?

Innanzitutto bisogna capire quali sono gli alimenti da evitare oltre a pane e pasta: pizza, patate, cereali, bibite gasate, miele, zucchero, succhi di frutta e alcolici (birra in primis).

Questi alimenti segnalati, non devono essere introdotti nell’alimentazione quotidiana per nessuna ragione. Allora cosa bisogna mangiare?

La dieta prevede: carni magre e bianche, poco formaggio, abbondante verdura, yogurt magro e pane esclusivamente integrale, ma solo in rare occasioni.

Questi alimenti potrebbero sembrarti davvero pochi, ma allora di quali cibi è composta una dieta senza carboidrati? Nel programma settimanale della dieta senza carboidrati, il menu è composto da questi elementi:

Colazione
Te o caffè senza zucchero, fette biscottate integrali e frutta di stagione

Pranzo
Carni magre o bianche (pollo o tacchino), insalata e verdura. Eccezionalmente, massimo una volta a settimana, uova alla piastra, non fritte.

Cena
Filetto di manzo, arrosto di tacchino, verdura abbondante.

Attenzione: non superare i 2 cucchiaini di olio al giorno.

cibo

Quali sono gli integratori utili per una dieta senza carboidrati?



Uno dei paradossi di questa dieta è che è necessario supportarla con integratori naturali a base di carboidrati, questo consente di ottenere le proprietà di questo gruppo alimentare, eliminando i rischi di prendere peso, ma soprattutto mantenendo un equilibrio nutrizionale sano.

I prodotti a base di maltodestrinico che vengono assunti a sostegno degli allenamenti, consentono ad un culturista di mantenere un ottimo stato di salute.

È opportuno, per chi pratica una dieta senza carboidrati, integrare l’alimentazione con fibra alimentare arricchita di prebiotici, tocoferoli, carotenoidi, multivitaminici di acido ascorbico e compresse di sali minerali con prevalenza di magnesio e potassio.

Se ti alleni regolarmente, potresti giovare dell’azione anti-catabolica dovuta agli amminoacidi ramificati (BCAA), assunti prima, durante e dopo l’allenamento.

NB. Puoi scegliere di utilizzare integratori alimentari in polvere, in modo che i carboidrati e le proteine vengano assunte in modo più semplice, pratico e veloce.

Dieta senza carboidrati: 10 consigli utili



Ecco alcuni consigli utili che ti permetteranno di ottimizzare una dieta senza carboidrati, migliorando i risultati e riducendo gli effetti collaterali. Inoltre queste raccomandazioni ti aiuteranno ad evitare l’effetto yo – yo.

1. Assicurati di essere in buona salute;

2. Mantieniti sempre attivo durante il periodo della dieta e anche dopo, evita attività particolarmente intense;

3. Evita di prolungare la dieta senza carboidrati oltre 15 giorni senza la supervisione di un professionista, come un dietologo o un nutrizionista;

4. Ricordati di bere frequentemente almeno 2 Litri di acqua al giorno;

5.  Metti in prima linea il consumo di verdure crude, ricche di vitamine, sali minerali e fibre;

6. Assumi un integratore di probiotici, sempre sotto il consiglio di un professionista. Questo ti aiuterà a preservare lo stato di salute intestinale;

7. Evita tassativamente di consumare alcolici durante la dieta;

8. Varia il più possibile il menù giornaliero: mangia poco ma di tutto;

9. Reintroduci in maniera graduale i carboidrati nelle fasi successive;

10. Consulta immediatamente un medico professionista del settore in caso di malessere.

persona che mangia

Dieta senza carboidrati: controindicazioni ed effetti collaterali


Una dieta senza carboidrati offre incredibili effetti dimagranti che spesso si scontrano con la comparsa di effetti collaterali dovuti a determinate controindicazioni.

Nonostante le interessanti proprietà metaboliche e dimagranti, questo tipo di alimentazione può provocare stanchezza, mal di testa, e difficoltà di concentrazione.

Questi sono solo i primi effetti spiacevoli che possono comparire a causa della forte mancanza di carboidrati.

Queste complicazioni scompaiono o regrediscono dopo qualche giorno, e possono ripresentarsi dopo alcune settimane.

Altri effetti poco graditi, comprendono disturbi all’alvo e stitichezza.

Questi possono accompagnare per intero il periodo della dieta, se non viene supportata da abbondante acqua da assumere ogni giorno e da integratori alimentari a base di probiotici, perfetti per salvaguardare la salute intestinale.

Anche se supervisionata da un esperto nutrizionista o dietologo, questa dieta presenta inevitabilmente delle controindicazioni se non supportata da integratori.

In particolari condizioni, come diabete, attività fisica intensa, o se sei in età avanzata, soffri di particolari disturbi metabolici o psichiatrici, questa dieta è vivamente sconsigliata.

Vuoi perdere peso in modo veloce? Ecco i miei consigli


Ho testato tante diete oltre a questa senza carboidrati, e mi sono reso conto che il miglior metodo per ottenere il massimo risultato ed efficacia è quello di supportare l’alimentazione con integratori alimentari per bilanciare e migliorare l’equilibrio nutrizionale.

Questo è uno dei migliori modi per perdere peso velocemente, in quanto un integratore naturale, unito ad un’attività fisica costante e ad una sana alimentazione, riesce ad equilibrare meglio il metabolismo del corpo e quindi a smaltire più calorie in eccesso.

Soprattutto per quanto riguarda la dieta senza carboidrati, gli effetti collaterali rischiano di mandare a monte tutti i tuoi buoni propositi e mettere a rischio la tua salute.

Cosa puoi fare? 

Utilizza l’integratore naturale African Mango, un prodotto bilanciato ricco di nutrienti per equilibrare la tua alimentazione senza carboidrati.

Puoi cliccare il link qui sotto se vuoi saperne di più e iniziare subito la tua dieta.

Essere in forma è sempre appagante e rigenerante, fare una dieta significa anche giocare a tetris con gli alimenti e i gruppi alimentari, per trovare la combinazione vincente.

immagine della soluzione per la dieta

una foto di Roberto Rossi, uno scrittore di Pensieri di Strada

AUTORE:

Roberto Rossi

Sono un’appassionato di salute e benessere che lavora e vive a Roma, la mia città natale. Ho passato  anni a provare diete e regimi alimentari di tutti i tipi e, spinto da una passione per questo settore e per sconfiggere l’obesità, ho deciso di scrivere e condividere le mie esperienze su questo sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *