La Dieta di Rosanna Lambertucci per Tornare in Forma

Vorrei tornare su Rosanna Lambertucci e parlare della sua dieta.

Recentemente ha pubblicato un libro intitolato “La dieta che ti cambia la vita“, in cui delinea un piano per perdere almeno un chilogrammo entro sole sette settimane.

Il giornalista ha descritto questa dieta in TV come la “Dieta dei 7”.

La Lambertucci, a cui era stato consigliato di seguire questa dieta da Pier Luigi Rossi così come da quelli precedenti, afferma di poter perdere 7 kg con questo metodo.

UNA DIETA CHE CAMBIA LA VITA

Il programma funziona perdendo 7 o 6 chilogrammi in meno di due mesi utilizzando il metodo “eliminazione”.

Nella seconda settimana è consentito mangiare solo proteine ​​e verdure, nella terza settimana viene introdotta la frutta e nella quarta settimana viene aggiunto il latte.

Si passa quindi ai cereali dalla settima settimana, poi ai legumi dalla settima settimana, concludendo con un regime di mantenimento più equilibrato del nostro vecchio stile di vita.

Sottolinea il consumo di alimenti che causano aumento di peso nelle persone inattive, ad esempio carboidrati e formaggi.

Utilizzando questo metodo, le persone possono reintrodurre gradualmente i carboidrati, il che può essere più efficace del semplice dire loro di ridurre immediatamente l’assunzione di carboidrati, poiché il gusto si adatta o la sensibilità all’insulina migliora quando i carboidrati non vengono consumati.

Pertanto, non perdiamo i vecchi articoli quando li reintroduciamo in quantità minori. Almeno 7 kg possono essere persi nelle prime settimane e ancora di più nella seconda.

Aspetti negativi di una dieta lifestyle

La dieta è inizialmente restrittiva e le persone si lamentano del fatto che è forse impraticabile mangiare verdure sia crude che cotte a pranzo e a cena.

Durante i primi due o tre giorni di carenza di carboidrati, iniziano a manifestarsi mal di testa e indebolimento.

Sei ancora più sfidato metabolicamente perché la tua rigidità rende questo cambiamento impossibile da gestire. In questi giorni, è un evento quotidiano.

Se hai intenzione di provare una dieta a basso contenuto di carboidrati, ti suggerisco di iniziare con una settimana di preparazione.

Nella seconda settimana, il menu sarebbe simile, ma la colazione sarebbe di 30 grammi di cereali. A cena pane integrale e frutta per pranzo.

Le prime due settimane proteiche potrebbero essere più facili.

Uno svantaggio di questa dieta è l’aumento della fame a causa della perdita di leptina, quindi dopo tre o quattro giorni puoi sentirti più affamato.

Fino alla terza settimana, il problema non può essere risolto, ma l’introduzione della frutta lo ridurrà.

Non è consigliato a chi soffre di fame nervosa.

Questo è il piano di base di una dieta che può cambiarti la vita.

Torna a Dimagrire Facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *