Pane di Segale Dieta: Benefici, Calorie e Fa Ingrassare?

Il pane di segale è tra quei cibi retrò che hanno invaso silenziosamente ma inesorabilmente le nostre tavole, come il rosolio della nonna o lo sciroppo di menta.

Ma sembra ancora un piatto che potrebbe essere gustato solo una volta nella vita, qualcosa che dovremmo provare tutti.

Il pane di segale, uno snack dal colore scuro, dalla consistenza leggermente spugnosa e dal gusto più delicato del pane bianco integrale, merita l’attenzione che merita.

Poiché le priorità nutrizionali si concentrano sulla combinazione di salute e gusto, questo prodotto richiede maggiore attenzione.

Il pane di segale è stato a lungo considerato un cereale minore, ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità lo raccomanda come una grande fonte di nutrienti.

Tuttavia, la farina di segale può essere utilizzata per creare una pagnotta più scura e rustica del pane di grano tenero, ma con un alto valore nutritivo.

Lo spuntino è popolare in tutto il nord Europa ed è fatto da un cereale utilizzato per la prima volta per la farina di frumento e poi utilizzato per produrre alcol, tra cui birra, vodka e persino alcuni whisky.

Mentre il pane di segale fornisce 239 calorie per ogni 100 grammi di prodotto, meno di una pagnotta convenzionale, è anche importante sottolineare il fatto che è meno saziante del pane tradizionale.

Altre caratteristiche importanti del pane di segale includono l’essere ricco di carboidrati complessi, come 48 grammi di carboidrati per 100 grammi, che sono del tipo migliore in quanto a rilascio lento, portando a livelli di zucchero nel sangue stabili.

I pani integrali forniscono una quantità impressionante di fibre, con i 100 grammi che contengono quasi 6 grammi. Poiché il pane di segale contiene solo 3,3 grammi di grassi per 100 grammi, può essere incluso in una dieta a basso contenuto di grassi.

Contiene calcio, ferro, fosforo, zinco, selenio e sodio: il pane di segale è ricco di calcio, ferro, fosforo, zinco e selenio.

Inoltre, contiene un’alta concentrazione di acidi grassi sani, come l’acido linoleico. Abbondante è anche il gruppo di vitamine B, che include B1, B2, B3, B5 e B9. A differenza del pane bianco, che ha un alto indice glicemico, il pane di segale ha carboidrati complessi che lo abbassano.

Contiene un’elevata quantità di fibre che favoriscono il transito intestinale. Migliora la circolazione sanguigna: il pane di segale è ricco di acido linoleico, un grasso sano che rinforza i vasi sanguigni e li rende più flessibili. I benefici dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari sono il motivo per cui è raccomandato.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *