Mais Dieta: Il mais fa ingrassare o dimagrire?

Questo alimento versatile è un’ottimo cibo da tenere nella dispensa, e serve come aggiunta popolare per l’insalata e come condimento gustoso.

È anche conveniente per conservarlo per un lungo periodo di tempo, dato che la confezione è progettata per mantenerlo fresco.

In che modo il mais in scatola giova alla tua salute?

Puoi dirmi qualcosa sulla nutrizione di questo cereale?

In questo articolo andremo più a fondo e ne parleremo..

I MAIS APPARTENGONO ALLE PERSONE

Per fare una valida introduzione al mais, sarebbe utile descrivere in modo specifico le caratteristiche che possiede.

Dato che contiene meno calorie rispetto ad altri cereali, è indicato per diete e programmi dimagranti che prevedono un apporto ipocalorico.

Le fibre mantengono la flora intestinale regolare e possono abbassare i livelli di colesterolo LDL.

Inoltre, le persone che assumono vitamine del gruppo B perdono peso perché aumentano il metabolismo.

Il contenuto di potassio del mais e il suo basso contenuto di grassi contribuiscono al miglioramento del sistema cardiovascolare e sono importanti anche per prevenire le malattie del fegato, afferma il dott. Evangelisti.

Tra i vantaggi del consumo di mais ci sono: migliorare la memoria, prevenire l’anemia e migliorare l’immunità.

IL COMPLESSO NUTRIENTE DEL MAIS

Il mais che Cristoforo Colombo portò in Europa è storicamente noto per avere origine nell’America centrale e meridionale. Attualmente cresce praticamente in tutti i paesi del mondo perché è stato introdotto nel XVI secolo.

Chicchi piccoli e tondeggianti disposti a pannocchia, con tonalità di giallo variabili, a seconda della varietà. Ricordiamo che per l’alimentazione animale si possono utilizzare due tipi di mais: il dentato (per l’alimentazione degli animali) e il vitreo (per l’estrazione della farina).

Molte varietà di mais addomesticato vengono utilizzate per fare la polenta a Bergamo.

Includono mais dolce (usato per fare il gelato), mais perlino (usato per popcorn), mais tenero (usato per estrarre l’amido) e mais per abiti (usato per ornamenti).

Evangelisti sostiene che questo è un alimento energetico, contiene carboidrati complessi, principalmente amidi, ed è privo di glutine, rendendolo adatto a una dieta per celiaci. Secondo le informazioni nutrizionali su un prodotto commestibile, in esso sono contenuti 100 grammi dei seguenti nutrienti:

  • Due grammi di fibra
  • Contenuto proteico di 9,2 g
  • Lipidi: 3,80 g
  • La quantità di acqua è di 12 grammi
  • Calcio, selenio, ferro, fosforo, magnesio, potassio e fosforo sono i minerali della carne bovina.
  • Vitamine del gruppo B, in particolare vitamina A.

IL MAIS È UNA ALIMENTO ESSENZIALE IN CUCINA

Di solito ci sono tre tipi di mais disponibili nel tuo supermercato locale: noccioli secchi, pannocchie fresche e mais bollito in una scatola. Quando acquistiamo quella in grani, dobbiamo fare attenzione al fatto che siano ben asciutti, staccati e di colore uniforme, la pannocchia invece deve presentare chicchi giallo paglierino, sodi e ben attaccati.

Le lattine di mais dovrebbero essere nascoste in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce solare diretta. Possono essere conservati per due giorni in frigorifero dopo l’apertura.

Il mais è un alimento molto versatile, quindi dobbiamo solo dare sfogo alla nostra immaginazione. Le pannocchie vengono arrostite così come i cereali sgusciati, le zuppe e i brodi dai chicchi. Il grano in fiocchi (pressato, essiccato, quindi nuovamente tostato) viene preparato per i cornflakes insieme alla crema di grano e ai fagioli tostati.

QUALI SONO LE DIFFERENZE TRA MAIS IN SCATOLA E MAIS SECCO?

È sicuramente più comodo e conveniente utilizzare il mais in scatola rispetto al mais fresco.

“Dopo il confezionamento, il mais fresco conserva tutte le sue proprietà nutritive e organolettiche, ma con l’aggiunta di sodio e zucchero per la conservazione, contiene una quantità ancora maggiore di calorie.

A causa della soluzione di glucosio immersa nel mais in scatola, il dottor Evangelisti afferma che il mais è anche più dolce del mais fresco.

Oltre a quelli con diabete o iperglicemia, le persone che stanno cercando di perdere peso dovrebbero considerare se lo zucchero nel sangue aumenta rapidamente, poiché l’insulina inibisce la combustione dei grassi una volta che inizia a immagazzinare il grasso.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *