Dimagrire con la Curcuma in Polvere: è Davvero Possibile?

La curcuma può essere utilizzata per migliorare la perdita di peso e la forma fisica, come parte di uno stile di vita sano che include la giusta quantità di attività fisica e una corretta alimentazione.

Conosciuta per il suo colore dorato e il sapore delicato, la curcuma è una spezia che può aiutarti facilmente a perdere peso mentre combatti contro quei terribili cuscinetti.

Cosa Può Fare la Curcuma per Te


Tipicamente, la curcuma si trova nell’Asia meridionale e in altre regioni tropicali, dove deriva dalla pianta erbacea Curcuma longa L.

È anche conosciuta come zafferano indiano, poiché l’India è il suo più grande produttore e consumatore.

Puro in polvere o essiccato, viene utilizzato anche nel curry e può essere acquistato in polvere, essiccato o fresco (il rizoma).

Oltre a servire come agente aromatizzante, viene anche utilizzato nelle industrie cosmetiche e alimentari come colorante.

È la curcumina, il principio attivo della curcuma, che rappresenta la maggior parte dei suoi diversi effetti. È utilizzato da secoli nella medicina orientale come mezzo per curare infiammazioni, virus, batteri, analgesici e antimicrobici, oltre che per dimagrire.

Anche il diabete, l’obesità e la sindrome metabolica sono ridotti dal suo uso. Diversi studi clinici hanno evidenziato i suoi effetti antitumorali e le sue proprietà di pulizia del fegato.

Curcuma e Controindicazioni


Ci sono alcune condizioni di salute o patologie che non possono essere trattate dalla curcuma per la perdita di peso.

Se hai problemi alle vie biliari o calcoli, questa spezia non dovrebbe essere consumata. Le donne incinte e che allattano, così come quelle che assumono farmaci, dovrebbero chiedere il parere dei loro operatori sanitari.

Per perdere peso più velocemente, non è consigliabile assumere grandi quantità di curcuma. Se combinato con uno stile di vita attivo e sano, il consumo moderato è senza dubbio la scelta migliore.

Usare la Curcuma Come Ingrediente da Cucina


Oltre al miele, alle fette di limone e al pepe nero, la curcuma può essere utilizzata per preparare tisane. Una bevanda chiamata latte d’oro è estremamente popolare in Asia, una forma di acqua mescolata con essa (o qualsiasi latte vegetale) così come la polvere di curcuma.

Alla bevanda si possono aggiungere anche miele e un pizzico di pepe nero a piacere. Per iniziare la giornata con una sferzata di energia, puoi mangiarlo caldo a colazione. Come ingrediente di verdure ripiene di riso, quinoa e cereali, la curcuma è ottima anche in zuppe di verdure, risotti, pasta e come guarnizione.

Un contorno diverso e originale si può fare con le patate speziate alla curcuma. I cibi crudi contengono un livello ancora più elevato di potenziale di perdita di peso per questa particolare spezia.

Un cucchiaino di curcuma può essere mescolato con yogurt, frullati e succo di frutta.

Come Perdere Chili in più con la Curcuma


Un ventre piatto può essere ottenuto utilizzando la curcuma come rimedio naturale per perdere peso poiché agisce sulle cellule adipose.

Oltre a bruciare i grassi, riduce il gonfiore intestinale facilitando la digestione.

Tuttavia, la curcuma ha molti altri benefici oltre al dimagrimento: promuove la sazietà, mantiene sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e impedisce ai liquidi di ristagnare.

Le numerose proprietà della curcuma la rendono uno dei più potenti alleati nella lotta alla degenerazione fisica.

La Curcuma è Efficace per la Perdita di Peso?

In realtà, pur non essendo comunemente utilizzata nelle ricette, questa spezia ha il potenziale per accompagnare un’ampia varietà di piatti.

Oltre ai suoi effetti benefici, non si trova generalmente tra le spezie che si trovano in dispensa, ma si può imparare ad usarlo per assaporarne il gusto.

Vieni con me mentre esploriamo il suo utilizzo.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *