Dieta Settimanale per Prostatite: Cosa Mangiare per l’Infiammazione?

I pasti caldi sono l’ideale, se possibile, e dovrebbero essere consumati regolarmente.

Coloro che soffrono di una malattia acuta dovrebbero evitare cibi che potrebbero innescare la produzione di acido, come cibi piccanti, carne di maiale, alcol, uva e pomodori.

L’acqua è essenziale per il corpo, quindi assicurati di berne almeno un litro al giorno.

Mantieni i tuoi seni puliti usando decongestionanti naturali e vitamine, tra cui:

  • Un estratto di mirtillo rosso;
  • SERENOA RESPENS
  • ACQUA DI ROSE;
  • QUELLI DEL GIOCO (WORMS);
  • LIPOPENE;
  • Le vitamine A, C ed E aiutano a dare al tuo corpo l’energia di cui ha bisogno;
  • Il tè verde

Una Dieta Equilibrata può la Salute Intestinale.

La congestione può essere alleviata bevendo liquidi e mangiando cibi ricchi di fibre (pane integrale, verdure cotte, spinaci, frutta cotta).

Per la diarrea, stare alla larga da cibi che stimolano la digestione come brodo di carne, salsicce, uva, fichi, latte, formaggi fermentati.

Assicurati di non abusare dei seguenti alimenti che provocano gas: fagioli, broccoli, cavolfiori, cavoli, cipolle, funghi, cetrioli, formaggi freschi e bevande gassate.

MODO DI VIVERE:


Andare in bicicletta, andare in motocicletta e andare a cavallo sono attività che possono danneggiare la prostata.

Nuoto, jogging, ginnastica, ecc. Sono tutte attività sportive rilassanti.

Se possibile, si consiglia di stare seduti per lunghi periodi (ad esempio mentre si guida un’auto) o semplicemente di stare seduti.

Procurarsi un’adeguata terapia medica per le emorroidi e prendersi cura della propria igiene, in particolare l’igiene intima.

Evita periodi prolungati di astinenza e coito interrotto e svolgi un’attività sessuale regolare senza eccessi.

Indumenti intimi e pantaloni non dovrebbero essere troppo stretti.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *