Dieta Senza Sale per Perdere Peso e Migliorare la Salute

Il sale comune viene aggiunto a molti alimenti e comunemente usato in cucine di tutto il mondo.

Può anche essere trovato in molti piatti pronti, prodotti conservati e cibi surgelati.

I conservanti e gli additivi più comuni sono bicarbonato di sodio, fosfato di sodio, glutammato di sodio, lievito e benzoato di sodio.

Si consiglia di contattare un medico o un farmacista se i piani per continuare a prendere antiacidi, lassativi o sciroppi per la tosse non sono chiari per evitare il rischio di sovradosaggio.

Perché il Cibo Senza Sodio è Utile

Non è importante solo per gli adulti limitare l’assunzione di sodio, ma anche per i bambini.

Il fatto è che molti genitori usano quantità di sale non necessarie per i pasti dei loro figli, sperando che abbiano un sapore migliore e invogliano i bambini a mangiare più volentieri.

Queste abitudini non solo sono completamente inutili, ma possono anche creare situazioni pericolose.

Fornire ai bambini la giusta dieta può impedire loro di assumere troppo sodio: il sale può aumentare la pressione sanguigna nei bambini, proprio come può negli adulti, e sono responsabili di diverse malattie e squilibri nell’organismo.

C’è un motivo per cui i genitori più scrupolosi preferiscono preparare il cibo dei loro figli, in modo che possano avere un maggiore controllo delle sostanze che assumono attraverso l’alimentazione.

Salute e gusto sono buoni motivi per sceglierlo: i bambini hanno una tavolozza “più pulita” rispetto agli adulti e potrebbero non pensare che un cibo debba essere più gustoso per essere più allettante, a meno che non siano abituati a un loro gusto distinto.

Il Sale non dovrebbe essere consumato molto nella dieta

Quando segui alcune semplici regole, puoi ridurre la quantità di sale che mangi senza rinunciare a troppo sapore. Un decathlon di gioia è il modo perfetto per controllare facilmente i tuoi consumi e gustare del buon cibo senza stravolgere il tuo stile di vita.

È meglio seguire una dieta naturale, come la dieta paleo, che includa cibi semplici e non trasformati (frutta, verdura, prodotti di stagione), garantendo sempre un’ampia gamma di opzioni per prevenire eventuali carenze nutrizionali.

Puoi ridurre la quantità di sale utilizzata nella preparazione del cibo attraverso la cottura e sulla tavola, e scegliere di servire invece il cibo aromatizzato con le spezie.

È fondamentale controllare l’etichetta per la presenza di sodio quando si acquistano acque minerali.

Non assumere antiacidi, lassativi e altri farmaci contenenti alti livelli di sodio.

Gli alimenti che sono stati fritti o affumicati non dovrebbero essere consumati.

Non consumare cibi confezionati, precotti o conservati.

I formaggi stagionati non mi piacciono affatto. Preferisco i latticini freschi e magri.

Aumentare l’assunzione di potassio mangiando cibi e integratori ricchi di potassio, in particolare frutta ricca di minerali come albicocche secche e frutti rossi.

Consultare sempre e solo il proprio medico prima di utilizzare condimenti o sostituti a basso contenuto di sodio.

Il tè verde è un ottimo antiossidante e le sue proprietà purificanti, drenanti e antibatteriche lo rendono un’ottima scelta per il dosaggio quotidiano.

Quanto peso puoi perdere mangiando senza sale?

Non c’è modo di fare una previsione specifica su quanto peso perderai seguendo una dieta a basso contenuto di sale poiché la perdita di peso dipende da diversi fattori soggettivi tra cui il grado di aumento di peso iniziale, abitudini alimentari, attività fisica e molti altri.

Sebbene gran parte di questa perdita di peso avverrà probabilmente senza uno sforzo particolare, è ragionevole aspettarsi di perdere tra 4 e 6 kg entro poche settimane con una dieta a basso contenuto di sodio.

È stato un risultato molto buono, che è stato ulteriormente potenziato dalle raccomandazioni delineate in precedenza e dall’aggiunta di una dieta ipocalorica e dalla pratica di una leggera attività fisica tutti i giorni.

I componenti chimici naturali del corpo come iodio, sodio, cloruro, potassio e idrogeno sono essenziali per la sua salute. Il sale è anche un elemento essenziale per il sistema circolatorio e per il riequilibrio della pressione sanguigna.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *