Dieta Proteica Veloce per Dimagrire Velocemente

Una dieta ricca di proteine ​​è uno dei modi migliori per perdere peso dato che enfatizza il consumo di cibi nutrienti.

Oltre a carboidrati e grassi, sono solitamente “vietati” i carboidrati: infatti, ci sono stati diversi tentativi di eliminarli attraverso diete a basso contenuto di carboidrati.

Bruciare calorie in modo più efficiente è fondamentale per dimagrire, e con questo metodo è possibile perdere peso mantenendo la massa muscolare.

Come fare una dieta proteica

Sembra semplice, ma è facile fare alcuni errori banali.

Quando si segue una dieta proteica, la frutta è un’ottima scelta, ma il suo contenuto di fruttosio rende fondamentale ridurne al minimo l’assunzione. Ricorda anche che i salumi non sono solo ricchi di proteine, ma spesso anche ricchi di grassi.

È sicuro fare una dieta proteica?

Gli alimenti ricchi di proteine ​​possono essere di origine animale o prodotti da una varietà di piante.

Di conseguenza, l’assunzione di carboidrati viene praticamente eliminata e la composizione dei grassi deve essere ridotta al minimo in base al tipo di grasso consumato.

Le diete proteiche non hanno quantità ben precise, quindi puoi mangiare cibo in abbondanza per non avere fame.

Limitare l’assunzione di cibi in una dieta proteica

Un raccolto di cereali è una pianta che coltiva cereali (grano, riso, segale, miglio, avena)
Pluvia, amaranto, grano saraceno (pseudo cereali)

Evita questi cibi quando segui una dieta proteica

  • Vari tipi di pane e grissini (pane spezzato e non incrinato)
  • È l’ora della pasta!
  • Piselli, lenticchie e fagioli (legumi)
  • Non c’è niente di meglio delle patate
  • Alcuni tipi di frutta (banana, uva, fico)
  • Caramelle e dolci
  • Dolcificanti aggiunti al latte
  • Fast food e pasti pronti

Proteine ​​alimentari: fonti alimentari

  • Avere verdure ad alto contenuto proteico (soia, broccoli, spinaci)
  • Frutta a guscio (arachidi, mandorle, mandorle), mandorle, arachidi e pistacchi
  • Sono disponibili numerosi prodotti a base di soia (tofu, latte di soia, yogurt di soia).
  • Contiene alti livelli di proteine ​​(isolati di siero di latte, barrette proteiche, proteine ​​del siero di latte)
  • Manzo, pollo, tacchino o bistecca (carne magra)
  • Gamberetti, tonno, salmone (salmone)
  • Uova e latticini magri (cagliata magra, ricotta, skyr)

Le diete proteiche sono le più comuni


Le diete a base di proteine ​​sono diete particolari. Ci è voluto tempo perché molti si sviluppassero. In ordine di popolarità:

Dieta salutare a zona


Proteine, carboidrati e grassi sono distribuiti in questo rapporto di 30-40-30. La supplementazione di Omega 3 e l’esercizio moderato sono fattori associati a questa condizione.

Linee guida dietetiche per paleo


Prima della scoperta dell’agricoltura e del bestiame, seguiva lo stile alimentare delle popolazioni. Tra il 20% e il 35% della tua dieta dovrebbe essere costituito da proteine ​​e carboidrati, mentre dal 30% al 60% sarà costituito da grassi. Il desiderio di mangiare cibo che è stato raccolto, cacciato e pescato (carne, pesce, uova, frutta e verdura).

Dukan dieta dimagrante

Le fasi alimentari comprendono 4 fasi di perdita di peso, 2 fasi di mantenimento e 2 fasi di gestione del peso.

Come la fase uno, la fase di crociera prevede l’aggiunta di verdure ogni due giorni.

Gli alimenti ad alto contenuto proteico vengono consumati quasi esclusivamente durante la fase di attacco, mentre gli alimenti a basso contenuto di lipidi sono pressoché assenti. Passano dai tre ai sette giorni prima che si fermi.

Mantenere il peso stabile non richiede nutrizione extra, tuttavia, molta attività fisica, 3 cucchiai di crusca d’avena al giorno e un pasto “fase di attacco” a settimana.

Gli alimenti delle prime 2 fasi si consolidano gradualmente con frutta, pane integrale, formaggi e cereali. Un giorno alla settimana, riceverò un pasto gratuito. In base al numero di chilogrammi persi, questa fase dura 10 giorni.

Chetoni dietetici

I grassi e le proteine ​​alimentari hanno lo scopo di fornire al corpo energia anziché carboidrati, poiché sono composti da bassi livelli di carboidrati (5-10%), livelli moderati di proteine ​​(15-25%) e alti livelli di grassi (70- 75%).

Atkins, Tisanoreica, le prime fasi di Dukan e la dieta metabolica sono alcune delle diete chetogeniche più popolari.

Tavole dietetiche

Utilizzando una dieta iperproteica e ipocalorica, afferma di rendere possibile la perdita di 9 kg in due settimane. Lo zucchero è vietato e i menu devono rispettare rigide linee guida.

Non esercitare a causa della grave restrizione calorica; bere almeno due litri di acqua ogni giorno.

I vantaggi di una dieta ricca di proteine

La maggior parte delle persone segue una dieta a base di proteine. Molti dei vantaggi sono elencati di seguito come motivi per cui.

Aumenta il consumo di grassi: poiché vengono consumate più proteine ​​in combinazione con meno carboidrati, il corpo utilizza i grassi immagazzinati per fornire energia.

La termogenesi indotta dalla dieta (DIT) aumenta il dispendio calorico stimolando il consumo di proteine. Una fonte proteica brucia circa il 25% delle sue calorie durante la digestione, mentre i grassi e i carboidrati bruciano, in media, dal 2% al 5% durante tutto il processo digestivo.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *