Dieta Panino per Dimagrire: Schema e Menù Completo

Incorporando una dieta a base di sandwich nella tua routine del pranzo, puoi combinare le tue esigenze di pausa pranzo con il tuo programma di palestra.

Infatti, una situazione tipica è avere del lavoro arretrato e non avere il tempo di sedersi in mensa o al ristorante.

Anche se non puoi passare molto tempo a pranzare, puoi comunque perdere peso con la dieta del panino.

Tuttavia, è importante scegliere il pane giusto quando si segue la dieta del panino:

i panini fatti solo con farina e acqua sono buoni per le persone a dieta, e sono ancora meglio se sono integrali.

Ti piacerebbe provare la dieta del panino mentre segui una dieta onnivora? Leggi sul nostro sito gli altri articoli al riguardo per saperne di più.

I panini ben fatti sono equilibrati, vari e su misura per l’individuo e la sua dieta:

Il tuo stile di vita e le tue esigenze sono considerati e una varietà di opzioni è disponibile per soddisfare i tuoi gusti e le tue esigenze.

OGNI GIORNO


Prima colazione:
Due fette biscottate e latte parzialmente scremato, più un cucchiaio di marmellata. Uno yogurt magro può essere servito con fiocchi d’avena o cornflakes, oppure con 1 cucchiaio di yogurt e 2 cucchiai di fiocchi d’avena. Caffè o tè senza zucchero.

Metà mattinata:

  • La selezione comprende 1 pera, 1 mela, 100 grammi di uva e 3 prugne.

Merenda:

  • Tre biscotti secchi o due palline di gelato alla frutta.

LUNEDI

  • Pranzo: Un panino al roast beef o alla bresaola con zucchine grigliate.
  • Cena: 200 grammi di baccalà alla griglia, 200 grammi di insalata mista con pomodori, 30 grammi di pane – 150 grammi di filetto di tonno, pesce spada o filetto di pesce spada, alla griglia, oppure 150 grammi di filetto di pesce spada, alla griglia.

MARTEDÌ

  • Pranzo: Un panino con mozzarella, pomodoro e origano.
  • Cena: Barbabietole o spinaci al vapore con verdure, patate e legumi e un cucchiaino di parmigiano grattugiato.

MERCOLEDÌ

  • Pranzo: Un panino a base di verdure grigliate e formaggio di capra spalmabile (o fresco).
  • Cena: Una bistecca di manzo da 120 grammi, 150 grammi di petto di tacchino o pollo alla griglia, 200 grammi di fagiolini al vapore, 30 grammi di pane integrale.

GIOVEDI

  • Pranzo: Peperoni e hamburger alla griglia in un panino.
  • Cena: In un’insalata una frittata di due uova con 150 grammi di zucchine a fette e 200 grammi di radicchio rosso o verde.

La Dieta del Panino Vegetariano

Per i vegetariani i panini a pranzo non costituiscono un’importante fonte di macronutrienti e rischiano di rendere inadeguati i pasti.

Sebbene i vegetariani mangino raramente i panini a pranzo, ci sono occasioni in cui anche i vegetariani li mangiano, riempiendo il pane con verdure, formaggio, uova o formaggio e salumi a base di soia e seitan. La frutta può essere servita per completare il pasto.

Oltre a queste informazioni dovrebbero essere sempre presentati consigli dietetici e nutrizionisti. Le decisioni prese sulla base di queste indicazioni sono personali e devono essere viste come una responsabilità dell’individuo.

Il medico resta il decisore ultimo e il responsabile del programma alimentare, quindi un programma indicativo non può in nessun caso sostituirlo.

Come il Pane Gioca un Ruolo Cruciale nella Dieta del Panino

Sebbene sia una credenza banale che i panini siano dannosi per la salute, in realtà non lo sono affatto.

I panini hanno un solo elemento essenziale: il pane. Cos’altro va in loro dipende da cosa decidi di mettere in loro.

Avere un alto numero di carboidrati e un alto contenuto di amido sono ottimi consigli per tutti.

Il pane integrale, con i suoi cereali e le sue fibre non raffinati, è il miglior pane da consumare dal punto di vista della salute.

Torna a Dimagrire Facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *