Dieta Ferrea per Dimagrire in una Settimana: Funziona Davvero?

All’inizio di una dieta, è probabile che tutto venga osservato rigorosamente, ma dopo alcuni giorni è probabile che ci rilasseremo un po’, a meno che non abbiamo esigenze di salute speciali.

I risultati della dieta ferrea di una settimana sono, quindi, deludenti per molti poiché non si riescono a vedere esteticamente.

Quindi, questi giorni sono stati davvero utili? Facciamo un passo indietro.

Dieta Ferrea: Cosa Significa?

Una dieta ferrea significa nessuna deviazione: i grammi devono essere rispettati, il tipo di cibo esatto deve essere seguito.

Negli allenamenti in palestra, spesso gli utenti esagerano, ad esempio esercitandosi più del necessario o inserendo meno sets di quanti dovrebbero fare.

Un aspetto importante di una dieta è il tempismo.

È quasi impossibile dare una dieta a tutte le persone in modo univoco – nessuna dieta singola funziona per tutte le persone dato che ci sono molte variabili in gioco:

  • Genere;
  • L’età;
  • Fisico;
  • Disturbi fisiologici;
  • Le intolleranze;
  • I livelli di colesterolo e zucchero nel sangue;
  • La tiroide;

Non importa quanto pesi, la massa magra è uguale alla massa grassa;

Tasso di Metabolismo Basale

Non c’è fine alla lista, il che indica che è molto difficile sapere a priori quanto può durare una dieta.

In termini di tempistica, c’è una sola certezza: non otterrai nulla dopo tre giorni di disintossicazione o una settimana di dieta ferrea.

Non c’è Abbastanza Tempo in una Settimana

In una settimana, non si realizzerà nulla che avrà un impatto concreto, e non è una visione pessimistica, ma fisiologica.

Fare una dieta drastica e sentirsi infelici è una decisione orribile, priva di senso, malsana e controproducente.

È probabile che vedremo un peso inferiore sulla bilancia, ma posso assicurarvi che è dovuta a malnutrizione, perdita di liquidi e perdita di massa muscolare.

Le diete costituite principalmente da un alimento (come la dieta banana, limone, gelato) sono squilibrate e inutili se applicate rigorosamente.

In questo raro caso viene seguita, appunto, una dieta messa a punto da un professionista e nutrizionista con una dieta personalizzata in base alle nostre esigenze ei risultati sono visibili, anche in una sola settimana.

Se produce risultati, tuttavia, non saremo in grado di determinarli senza pazienza prolungare la dieta

Dovresti vedere i risultati dopo circa un mese di dieta (senza l ‘”effetto yo-yo”). In queste situazioni, l’unica cosa che funziona è un cuore in pace, tanto impegno e pazienza.

Come Definisci una Dieta Ferrea?

Per essere veramente efficaci, è necessario prima dimostrare autocontrollo, quindi agire secondo le proprie condizioni e infine perseguire un obiettivo che si desidera raggiungere.

Le persone che adottano strategie dietetiche che le incoraggiano a consumare meno energia senza contare le calorie spesso falliscono nelle diete perché non contano i macronutrienti, eliminano le categorie di alimenti, mangiano in determinati orari, ecc.

È qui che sta l’ago della bilancia: se hai troppo poco, perdi peso velocemente, ma mangerai di più, e potresti facilmente iniziare a mangiare troppo; se ne hai abbastanza, un paio di libbre in meno del necessario, perderai la motivazione a perdere peso.

Nella dieta ristretta, è importante seguire attentamente le linee guida per evitare di eludere il sistema rigido, che è restrittivo e rigido. L’unico modo per farlo funzionare è farlo in questo modo.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *