Dieta Diabete: l’Alimentazione del Diabetico

I livelli di zucchero nel sangue potrebbero prevenire il diabete.

Tuttavia, il controllo della glicemia a digiuno può giovare a chiunque.

Quando i livelli di glucosio diventano elevati oltre il range normale (100 mg / dl) è necessario consultare un medico per determinare la migliore linea d’azione.

Casi di Prediabete

Altre anomalie della glicemia che rientrano nella definizione di prediabete sono:

Un cambiamento nella risposta della glicemia alla curva di carico, che viene utilizzata per diagnosticare il diabete.

La tolleranza al glucosio alterata (IGT) si riferisce al verificarsi di un livello di glucosio nel sangue compreso tra 140 e 199 mg / dl.

Nei casi in cui i livelli di zucchero nel sangue salgono al di sopra del 6,5%, dopo i test che in genere determinano i livelli di zucchero nel sangue nel tempo, il livello di emoglobina glicata (HbA1c), una dimensione che di solito è compresa tra il 5,7 e il 6,4%, viene diagnosticato come diabete.

Iperglicemia e fattori di rischio

Il pre-diabete causa già danni al nostro corpo. Può gradualmente diventare diabete di tipo 2 e quelli con prediabete hanno maggiori probabilità di adottare uno stile di vita sano.

Il prediabete può essere prevenuto attraverso una corretta alimentazione, esercizio fisico e perdita di peso.

Prevenire l’iperglicemia: precauzioni generali

Vengono organizzate le migliori diete. Mangia sano e segui una dieta equilibrata.

Vai al ristorante con i tuoi amici, ma limita la quantità. Potrebbe essere difficile contare le calorie quando si celebrano occasioni speciali, quindi evita carni, salsicce e piatti elaborati e grassi.

Ci sono proposte tanto essenziali quanto fuorvianti: “mangia quanto vuoi a prezzo fisso” è una truffa. Guarda le dimensioni delle porzioni. Spesso mangiamo molto di più di quanto il nostro corpo abbia bisogno. Assicurati di mangiare le giuste quantità e di fare esercizio ogni volta che puoi.

La prevenzione viene con il mangiare

Frutta e verdura dovrebbero essere consumate in quante più porzioni possibile per un livello di zucchero nel sangue sano.

Le verdure tagliate possono essere utilizzate anche come spuntino veloce in frigorifero. Se vuoi che le verdure diventino il tuo piatto preferito, usale sia come contorno che come condimento.

Oltre ai cereali integrali, che sono ricchi di fibre, puoi sostituire i cereali integrali con pasta e riso raffinati, così come le bevande d’orzo con poco o nessun zucchero e latte parzialmente scremato, tè o dolcificanti ipocalorici.

Sebbene la sete sia spesso una sensazione inosservata, è spesso legata al diabete.

Bere acqua regolarmente è anche il modo migliore per ridurre il rischio di un aumento di peso eccessivo. Evita invece succhi di frutta, bevande energetiche e altre bevande zuccherate.

Mangia con gusto e moderazione

Invece di semplici prodotti zuccherini come gelato e biscotti, scegli frutta, latte di mandorle e yogurt con l’1% di grassi. Spuntini sani ti aiuteranno anche a frenare l’appetito e controllare il tuo peso oltre a controllare l’iperglicemia e mantenerti in salute.

Si consiglia inoltre di astenersi dal mettere zucchero nelle bevande (caffè al mattino, latte al mattino, ecc.). Noterai che non è banale o inutile, soprattutto se consideri che un cucchiaino di zucchero contiene 5 grammi e 20 calorie.

I dolcificanti disponibili sul mercato dovrebbero essere prodotti dalle piante se proprio non si può tollerare il caffè amaro.

Per le persone con condizioni di salute croniche, come iperglicemia e prediabete, si consiglia di limitare il consumo di grassi, poiché alcuni tipi di grassi sono dannosi per la nostra salute. Consuma olio extravergine di oliva o semi singoli piuttosto che prodotti ricchi di grassi.

In modo ottimale, dovresti mangiare 2-3 noci al giorno, ma evita di esagerare. Utilizzare latticini magri come il Grana Padano in quanto viene parzialmente decimato durante la lavorazione.

Carni bianche senza pelle e carni rosse magre; scartare il grasso visibile. Le patatine fritte, il cibo spazzatura e alcune creme spalmabili che contengono grassi trans dovrebbero essere limitati.

Controlla il tuo peso e supera uno stile di vita sedentario

Per mantenere il tuo peso, pesati prima di colazione e senza vestiti all’inizio di ogni settimana.

Stile di vita attivo. L’aiuto che ottieni dall’esercizio fisico non solo migliora la tua salute insieme al miglioramento della glicemia, ma migliora anche la tua salute vascolare aumentando l’utilizzo del glucosio nei tessuti periferici.

È importante mantenere un’attività costante, per lo più aerobica, perché ciò ti consente di regolare il tuo fabbisogno calorico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *