Dieta del Pompelmo e Limone: Come Dimagrire 5 Kg in 2 Settimane

Una dieta a base di limoni e agrumi può essere rinfrescante, ipocalorica e ricca di vitamina C.

Ma com’è strutturata esattamente?

Funziona davvero o ha controindicazioni?

La fibra solubile in limoni, pompelmi, arance, mandarini e frutti simili, in particolare la pectina, aiuta ad aumentare la sazietà.

Molti iniziano la giornata con un bicchiere di acqua e limone – si dice che le diete al limone drenino e disintossichino il corpo.

Inoltre, il pompelmo riduce i picchi di insulina, quindi il cibo viene elaborato in modo più efficiente dal corpo piuttosto che immagazzinato.

L’utilizzo di uno di questi garantirà che il corpo sia purificato da tutte le tossine e migliorerà il sistema immunitario.

Se segui una dieta a base di limone e pompelmo, devi assicurarti che sia ben strutturata con grassi, carboidrati e proteine ​​sane.

Inoltre, è fondamentale mantenere una dieta equilibrata dopo una dieta a base di agrumi e impegnarsi in una regolare attività fisica.

Gli agrumi drenano e disintossicano il corpo, motivo per cui le diete a base di limone e pompelmo sono popolari.

Il limone è ottimo per dimagrire, in quanto può farti sentire pieno, ridurre i morsi della fame, allevia la cellulite, mette fine alla ritenzione idrica e accelera il metabolismo.

Al contrario, il pompelmo favorisce un grande effetto disintossicante, oltre che la regolazione della glicemia, riducendo al minimo i picchi glicemici.

L’acqua rappresenta il 91% del corpo, garantendo una buona circolazione e disintossicazione. Per le sue proprietà antidepressive naturali e benefiche, la sua buccia è ricca di limonene, pinene e citrale.

Può anche stimolare la diuresi, drenare il sistema e disintossicare il fegato, tra gli altri benefici.

C’è un deficit calorico di circa 1200-1300 calorie al giorno in questa dieta, con conseguente perdita di peso di circa 3 chilogrammi a settimana.

Come mangiare gli agrumi, i limoni e i pompelmi

Per prevenire la stitichezza e favorire la digestione, si consiglia generalmente di bere un succo di pompelmo dopo pranzo. Gli agrumi non vanno consumati a cena a causa della loro incapacità di digerire.

Un esempio di un menu dietetico di limone e pompelmo potrebbe essere il seguente:

Prima colazione:
Se devi bere bevande zuccherate, includi un sorso di caffè o tè senza zucchero, un succo di arancia o di limone o uno yogurt magro con due fette biscottate o biscotti integrali.

Merenda:
Circa 100 grammi di frutta tra arance, pompelmi, mandarini, ecc. Oltre al succo di pompelmo.

Pranzo:
Utilizzando limone e prezzemolo, radicchio, zucchine o condimenti leggeri, massimo 60 grammi di pasta.

Cena:
Uova sode con verdure al vapore, petto di pollo al limone o uova sode con limone
Il consiglio è di variare molto le proprie abitudini alimentari e di consumare soprattutto gli agrumi.

La dieta del pompelmo e del limone: controindicazioni


Se interrompi la dieta, questa dieta dimagrante rapida potrebbe farti riprendere peso altrettanto rapidamente.

Inoltre, la dieta alla moda non promuove un modello alimentare sano che duri nel tempo.

Inoltre, se continui a mangiare limoni per lunghi periodi di tempo, il corpo potrebbe sentirsi affaticato e depresso.

In generale, un consumo eccessivo di succo di agrumi può finire per danneggiare lo smalto dei denti oltre ad esacerbare la gastrite preesistente.

Dovresti sempre chiedere il consiglio di un esperto quando provi una dieta o cerchi di dimagrire perché possono formulare un piano personalizzato in base alle tue esigenze specifiche.

Torna a Dimagrire Facile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *