Camminare fa Dimagrire la Pancia e fa Perdere Peso

Camminare all’aperto è l’attività più popolare, più accessibile e con il rischio più basso tra tutte le attività fisiche.

L’attività fisica è molto importante per la salute, mentre l’inattività contribuisce alle malattie cardiovascolari, al diabete e al cancro.

Incorporando insieme alcune attività comuni, la passeggiata può essere facilmente integrata nella vita di tutti i giorni.

Camminare non solo aiuta alla perdita di peso, ma riduce anche il pericoloso grasso della pancia che molto spesso porta a malattie cardiovascolari.

In effetti, una meta-analisi del 2012 mostra che l’esercizio aerobico come camminare può ridurre il grasso viscerale del 28%.

Possiamo bruciare fino a 63 calorie per chilometro camminando a ritmo sostenuto e altre 15 calorie camminando in pianura.

Camminare in salita su pendii può bruciare ancora più calorie.

Le persone perdono peso quando consumano più calorie di quelle che bruciano, ma trascorrono la maggior parte del tempo in casa e non fanno molta attività, causando una carenza calorica, motivo per cui ingrassano.

È sempre più evidente che la necessità di fare esercizio fisico volontario è legata al consumo di più calorie e alla salute.

Poiché questo si sviluppa, diventa necessario fare esercizio nel tentativo di consumare più calorie.

Fortunatamente, il movimento contrasta la perdita muscolare costruendo più fibre muscolari mantenendo più alto il metabolismo basale.

Va notato che la perdita di calorie riduce la massa muscolare insieme al grasso, poiché il grasso proviene dalle cellule adipose.

Il movimento consente anche al muscolo di funzionare al massimo, che altrimenti tende a diminuire con l’avanzare dell’età.

I ricercatori hanno scoperto che i soggetti obesi con un BMI di 34 e un’età media di 40 anni hanno perso più grasso corporeo e pollici e 3,7 cm di giro vita rispetto a quelli che seguivano solo la dieta.

Il destino delle donne obese che hanno perso 2,8 cm con una diminuzione del grasso dell’1,5% è stato riportato in altri studi.

È particolarmente importante perché l’obesità è correlata a varie malattie, come il diabete di tipo 2 e le malattie cardiache.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha valutato l’obesità addominale come un rischio per la salute.

Un livello di obesità addominale di 102 cm nei maschi e di 88 cm nelle femmine è generalmente considerato come obesità addominale.

Inoltre, è stato scoperto che l’attività muscolare aumenta la sensibilità del cervello alla serotonina e alla norepinefrina, due ormoni cerebrali molto importanti, che hanno anche portato al miglioramento dell’umore.

Camminare crea una sensazione di felicità, eliminando la depressione e stimolando il rilascio di endorfine.

Avere questi benefici aumenta il motivo per cui è probabile che le persone continuino a camminare nel tempo per renderla un’abitudine piacevole e persistente ed evitare la fatica e il disagio di un impegno continuo.

Per mantenere la perdita di peso e preservare la salute, è importante un regime di attività fisica costante.

Gli esperti raccomandano di camminare almeno 10000 passi al giorno (6 km al giorno). Gli studi suggeriscono che 150 minuti di camminata veloce quotidiana sono sufficienti; per altri 150 minuti la protezione cardiovascolare non è sufficiente.

Penso che senza contare quanto tempo esercitare o la distanza percorsa non sia necessario, ciò che è cruciale è esercitarsi nel modo più coerente possibile e dobbiamo trovare modi per mantenere il nostro impegno.

I seguenti suggerimenti potrebbero aiutare:

  • La pausa pranzo può essere utilizzata per fare camminate veloci, o dopo cena per lunghe passeggiate.
  • Puoi rendere le tue passeggiate più interessanti scegliendo percorsi nuovi e impegnativi.
  • Potresti invitare un amico ad accompagnarti in una passeggiata serale.
  • Assicurati di muoverti di più usando un contapassi.
  • Unisciti ai tuoi amici nelle passeggiate con i loro cani o porta a spasso il tuo cane ogni giorno.

Torna a Dimagrire-Facile.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *